Maccagno, 32 equipaggi al primo evento internazionale

Trentadue RS Aero hanno preso parte alla prima regata Internazionale che si è disputata lo scorso fine settimana nelle acque di Maccagno, sul Lago Maggiore. Nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, hanno raggiunto la località del nord Italia le flotte del litorale romano, del lago di Bolsena, dal Garda, oltre che i team svizzeri, tedeschi e inglesi.

Gli equipaggi tedeschi hanno approfittato della trasferta per effettuare una sessione di allenamento nei giorni precedenti la regata, guidati dal tecnico Raffaele Ravaglia. La prima giornata, con vento leggero di 6-8 nodi, ha visto gli atleti in gara disputare quattro prove con percorsi contenuti e un vento ballerino che ha costretto il comitato di regata a spostare più volte il campo. Il vento in calo ha costretto i giudici a ridurre il percorso dell’ultima prova, consentendo a tutti di tagliare il traguardo.

Un vento leggero, sempre da sud, si è affacciato nel pomeriggio, consentendo di disputare due sole prove, ma gli atleti si sono potuti rifare la domenica con la giusta pressione da nord che ha consentito di concludere altre quattro prove, completando l’evento con dieci prove complessive che hanno decretato vincitore Filippo Michelotti del Circolo Vela Arco nella classe RS Aero 5, il tedesco Timo Van Roomen nella categoria RS Aero 7 e Stephen Taylor nella categoria superiore con vela da 9 metri quadrati.

Il prossimo evento è il 5 e 6 giugno per la V Regata nazionale al Circolo Vela Arco, sul Lago di Garda.

ASCOB ASSOCIAZIONE ITALIANA CLASSE OPEN SKIFF & RS AERO

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
Largo Boscovich, 12 (c/o C.N.Rimini) 47921 Rimini (RN)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. C/FISC: 94107400304